Il potere delle grafiche social personalizzate

Dai vita al tuo Brand con grafiche social che emergono dall’oceano dell’anonimato.

Per te una guida di grafica per social network, per distinguerti in questo mare social sempre più affollato, attraverso comunicazione e identità visiva.

Una scrivania a cui sono appoggiate con le mani e braccia diverse persone, su cui sono presenti stampe dei loghi di vari social media, fogli con grafici e tablet.

 

Come creare grafiche efficaci per i social?

Se sei un freelance digitale, o stai pensando di diventarlo, probabilmente hai già capito quanto siano fondamentali le grafiche per i social media, e anche quanto siano impegnative!

Avrai già sperimentato che:

  1. Non è gratis (anche il tuo tempo ha un costo…)
  2. Il digitale e i social richiedono competenze ampie e aggiornamenti costanti
  3. Si tratta di un processo lungo, fatto di alti e bassi
  4. Il digitale richiede strategia e costanza
  5. Tutti dicono tutto e il contrario di tutto (è un mondo affollato in cui spesso non si sa a quale Santo votarsi…)

 

Ma un punto fermo esiste!

L’aspetto visuale nei social media è cruciale per attirare e coinvolgere il pubblico. 

Avere un’identità visiva unica, chiara e coerente, creando immagini e video di qualità può fare la differenza tra passare inosservati e attirare l’attenzione del pubblico giusto. 

Grafiche accattivanti e con la tua identità visiva, infatti, aiutano a catturare l’attenzione degli utenti e li incoraggiano a interagire con il tuo profilo. 

Due persone sedute su un divano, di cui sono inquadrati solo i corpi (le teste rimangono fuori dall'inquadratura): uno tiene un gigantesco logo di Instagram, l'altro la sagoma di un enorme magnete a forma di U che sprizza fulmini dalle sue estremità

 

 

In questo articolo, ti guiderò attraverso tutto ciò che devi sapere sulle grafiche social, dagli strumenti ai formati, oltre a consigli tecnici per ogni piattaforma. 

E allora, vuoi far emergere il tuo brand online?  Traccia la tua rotta e continua a leggere!

 

Fattori importanti nella comunicazione sui social

Stili di design per le grafiche social

Le grafiche social hanno assunto un ruolo sempre più centrale nel mondo del marketing digitale. Per catturare l’attenzione del pubblico e comunicare efficacemente il messaggio del tuo brand, è fondamentale adottare uno stile di design che si adatti alla tua identità aziendale e alle preferenze del tuo pubblico. Dalle estetiche minimal che comunicano semplicità ed eleganza, ai design vivaci e creativi, trovare il proprio stile è essenziale per mantenere una presenza online efficace. 

Elementi essenziali delle grafiche social

I social media sono piattaforme visive, e la prima impressione è determinante. Le grafiche social devono essere accattivanti, ma anche comunicare chi sei e cosa fai, per questo motivo è importante la coerenza tra identità visiva e il messaggio che vuoi trasmettere. Gli elementi essenziali da considerare includono l’identità visiva, di cui può far parte il logo (se ce l’hai), immagini di alta qualità, testo chiaro e facilmente leggibile, più uno stile coerente che rifletta il tuo brand e la tua personalità. Grazie al logo ed altri elementi grafici puoi rendere uniche le tue grafiche e personalizzare fotografie e video. 

Design dei social media

Ogni piattaforma di social media ha un design unico. È importante adattare le tue grafiche a ciascuna di esse. Mantieni una coerenza stilistica, ma personalizza le dimensioni e gli elementi in base alla piattaforma specifica. 

Le dimensioni delle immagini variano da una piattaforma all’altra. Assicurati di seguire le attuali linee guida di dimensionamento di ciascuna piattaforma, per evitare il taglio accidentale di parti importanti delle tue immagini.

Com’è cambiato il design delle grafiche sui social media nel corso degli anni

I social media sono in costante evoluzione, le piattaforme stesse cambiano velocemente e ne nascono sempre di nuove. Il design delle grafiche è diventato più pulito, mobile-friendly, dinamico e interattivo. Tieni sempre d’occhio le tendenze attuali per rimanere al passo con i tempi.

Brevità e efficacia del messaggio grafico sui social

Ricorda che sui social media, l’attenzione del pubblico è limitata. I messaggi visivi devono essere brevi, essenziali, chiari ed efficaci. Comunica il messaggio principale in modo diretto, ma semplice e di impatto.

Strumenti e App per creare grafiche per i social media

Oltre a strumenti a pagamento e professionali come Adobe Creative Suite, esistono app gratuite e più intuitive che semplificano la creazione di grafiche. Alcune ottime alternative a Canva includono PicMonkey, GIMP, Adobe Express, Inkscape e Fotor. Queste app offrono modelli, elementi grafici e strumenti di editing per creare facilmente grafiche di qualità.

Tra le app per l’editing video ti consiglio invece CapCut, che anche nella versione gratuita ha moltissimi strumenti e può essere usato sia da smartphone che da desktop.

Tratterò di queste app nello specifico in uno dei prossimi articoli.

Due mani reggono verso l'alto un cellulare, da cui escono scintille e icone delle varie app social

Consigli di design per creare grafiche efficaci sui social

Elementi comuni delle grafiche sui social

  • Font: Scegli un font leggibile, o coppia di font, coerente con il tuo brand. Font molto particolari possono attirare l’attenzione, ma assicurati che siano facili da leggere.
  • Colori: Utilizza una palette di colori che rifletta il tuo brand e base al messaggio che desideri trasmettere. I colori giusti possono anche influenzare l’emozione del tuo pubblico. Ad esempio, il blu può comunicare fiducia, mentre il rosso può suscitare passione. 
  • Identità visiva: I primi due punti ne fanno parte, non temere la monotonia! Applicala con coerenza e costanza, sfruttando logo, icone e grafismi per una maggior personalizzazione.
  • Utilizzo di Emoji e Hashtag: Le emoji (senza abusarne!) possono aggiungere personalità alle tue grafiche, mentre l’uso di hashtag rilevanti aumenta la visibilità del tuo contenuto.
  • Chiamata all’azione (CTA): Incoraggia il tuo pubblico a interagire con il tuo contenuto in modo semplice e immediato, inserendo sempre una call to action finale, chiara e specifica.

Qualche regola base delle grafiche social

  • Semplicità: Mantieni il design pulito e focalizzato sul messaggio, meglio poco che troppo, sfrutta la gerarchia visiva, con titolo evidente e testo breve, sotto, diviso in paragrafi..
  • Coerenza e personalizzazione: Applica uno stile uniforme a tutte le tue grafiche per rafforzare il riconoscimento del brand, su tutte le piattaforme. Se usi template già fatti (per esempio, quelli presenti nella libreria di Canva) assicurati di personalizzarli in ogni aspetto e componente (font, palette colori, elementi decorativi..), oltre a scegliere i modelli giusti per la tua comunicazione.
  • Spazio vuoto: Non sovraccaricare le tue grafiche con troppi elementi; il respiro visivo è importante. Le grafiche affollate possono confondere il tuo pubblico e farlo desistere dal leggere i tuoi contenuti.
  • Contrasto: Assicurati che il testo sia ben visibile sullo sfondo. DOsa bene i contrasti nella tua palette colori.
  • Adattabilità: Le grafiche social includono post, caroselli, copertine, annunci pubblicitari, storie e molto altro. Adatta il tuo contenuto visivo al tipo di messaggio che vuoi condividere. Inoltre, pensa “mobile”: Le persone usano principalmente i social media da smartphone e dispositivi mobili, quindi assicurati che le tue grafiche siano leggibili anche sugli schermi più piccoli.

Consigli da vero “PRO”

  • Editing delle immagini: Utilizza app come Snapseed o Adobe Lightroom per migliorare le tue foto.
  • Pianificazione: Utilizza strumenti come Buffer o Hootsuite per pianificare i tuoi post visivi in anticipo, va bene anche la Business Suite (gratuita) in caso utilizzi solo i canali di Meta.
  • A/B Testing: Sperimenta con diverse varianti di grafiche per scoprire cosa funziona meglio con il tuo pubblico.

Analisi dei trend grafici sui social

I trend grafici e video cambiano nel tempo. Monitora costantemente le nuove tendenze di design e adattale al tuo brand. Prendi ispirazione, ma mettici del tuo!

Studio dei target di riferimento per la creazione delle grafiche

Conosci il tuo pubblico. Studia le preferenze e gli interessi del tuo target di riferimento per creare grafiche coinvolgenti. Ad esempio, se il tuo pubblico è giovane e alla moda, opta per uno stile grafico più fresco e dinamico e presenzia i canali su cui naviga, in questo caso sarebbe anche utile sfruttare e adattare alcuni trend.

Una finta tastiera su cui ogni pulsante corrisponde a un social media. Lo sfondo della tastiera è in rilievo a pois grigi su sfondo nero, e i tasti sono allegri e colorati.

Guida ai formati social

Grafiche LinkedIn

  • Formato foto profilo: 400×400 pixel
  • Formato copertina: 1584×396 pixel
  • Suggerimenti tecnici: Usa un’immagine professionale come foto del profilo e condividi contenuti di qualità per costruire la tua presenza su LinkedIn.

Grafiche Facebook

  • Formato foto profilo: 180×180 pixel
  • Formato copertina: 820×312 pixel, ma attenzione che la visualizzazione cambia tra mobile e desktop, quindi usa un’impaginazione “responsive” e tieni testo ed elementi principali nelle parti centrali. 
  • Suggerimenti tecnici: La copertina è un’opportunità per raccontare la tua storia. Assicurati che sia attraente e rappresenti il tuo brand.

Grafiche Instagram

  • Formato foto profilo: 110×110 pixel
  • Formato post: 1080×1080 pixel, 1080×1350 pixel
  • Formato reels e storie: 1080×1920 pixel (verticale)
  • Suggerimenti tecnici: Utilizza hashtag pertinenti per raggiungere un pubblico più ampio e pubblica contenuti coinvolgenti.

Grafiche TikTok

  • Formato foto profilo: 200×200 pixel
  • Formato video: 1080×1920 pixel (verticale)
  • Suggerimenti tecnici: Crea video brevi e coinvolgenti per attirare l’attenzione su TikTok.

Grafiche Pinterest

  • Formato foto profilo: 165×165 pixel
  • Formato pin: 1000×1500 pixel oppure 1080×1920 (mentre scrivo questo articolo su Pinterest sono appena stati unificati PIN e PIN IDEA, ti consiglio di usare questo secondo formato, più versatile)
  • Suggerimenti tecnici: Usa descrizioni ricche di parole chiave per aumentare la visibilità dei tuoi pin.

Grafiche YouTube

  • Formato immagine profilo: 800×800 pixel
  • Formato copertina del canale: 2560×1440 pixel
  • Suggerimenti tecnici: La copertina del canale dovrebbe riflettere il tuo contenuto e incoraggiare le iscrizioni.

I social cambiano alla velocità della luce, è importante aggiornarsi anche su queste misure

persone che lavorano a contenuti social media

 

Foto o immagini profilo

Riguardo le foto del profilo sui vari social, se sei un personal brand è meglio mettere il proprio ritratto, riconoscibile, meglio se con un richiamo ai colori del proprio brand, se sei un team o una piccola attività, la versione più semplificata del logo. Inutile specificare che foto in cui ti si vede appena, foto in vacanza o con i gattini (se non ne tratti nel profilo) sono poco pertinenti e professionali. Un suggerimento: usa sempre la stessa immagine profilo nei vari canali, per essere trovato più facilmente.

Un ragazzo e una ragazza stanno navigando sui social dal loro cellulare: delle nuvolette con le varie reazioni social escono dai loro dispositivi. Lui sta sbirciando sul cellulare di lei.

Conclusione

Il design delle grafiche per i social media è un elemento essenziale nella promozione del tuo brand online.

Creare grafiche efficaci richiede pianificazione, creatività e attenzione ai dettagli. 

Ogni contenuto che realizzi deve avere uno specifico obiettivo, per questo è importante prima di tutto creare un piano editoriale.

Sfrutta le app per semplificare il processo di creazione, riciclando anche i contenuti e adattandoli per le diverse piattaforme.

Segui i consigli di impaginazione grafica, leggibilità e gerarchia visiva. Nel dubbio, togli il superfluo!

E  ricorda che le tendenze cambiano, quindi resta in aggiornamento, sfrutta pure i trend, ma non seguirli senza personalizzarli e adattarli al tuo messaggio!

Un ultimo consiglio: non è obbligatorio essere presenti su ogni social e piattaforma, ma è utile farsi trovare dove si trova il tuo target e sui canali che ti sono più congeniali.

 

ragazza che esce da un post di Instagram urlando con un megafono

Vuoi far risaltare il tuo brand online?

Con le giuste strategie, le tue grafiche social possono aiutarti a costruire una forte presenza online e ad attirare nuovi clienti. 

Non farti affondare dalla frustrazione del non riuscire a realizzare grafiche efficaci, contattami per scoprire come la realizzazione di una tua immagine, in linea con il tuo messaggio, possa far crescere il tuo business! Mi trovi qui

Se davvero vuoi lasciare un segno e creare grafiche che siano anche facili da sviluppare, il mio Social Media Design è il servizio che fa per te!

Tracciamo la tua rotta! 

 

Crediti foto: Freepik

 

 

Header della mia newsletter mensile

SUBLetter è la mia newsletter

La invio ogni mese e la mia missione è portare nella tua casella di posta tanti spunti creativi, utili al tuo brand. Conterrà consigli per sviluppare e portare avanti la tua comunicazione visiva, tips grafiche, suggerimenti social, genialate creative (ma quelle belle!). Troverai anche anticipazioni o riassunti dei contenuti social e del blog più  momenti di vita da freelance, soprattutto da mamma-freelance.

MI ISCRIVO!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Greta Lorenzetto Amarillo Creative blog

Ciao sono Greta, visual designer e capitana di Amarillo Creative, il mio studio grafico online ormeggiato in Valle Camonica.

Categorie

Seguimi sui social

Potrebbero interessarti anche…